Pesticidi

you can try here I pesticidi sono sostanze usate per prevenire, allontanare o uccidere un insetto, fungo, roditore, erbaccia, ecc. Comprendono un vasto gruppo di sostanze classificabili in numerose categorie a seconda dell’azione esplicata: si distinguono: insetticidi, fungicidi, erbicidi, ratticidi, larvicidi, repellenti, disinfettanti.

over here

http://hivtestkit.ph/?melisa=rencontre-varennes-sur-allier&005=dc I pesticidi possono essere semplici sostanze inorganiche come: zolfo cloro arsinia, arsenicato di rame, bromuro di potassio, oppure composti organometallici,o composti organici volatili (VOC) come il tetracloruro di carbonio, il bromuro di metile, il naftalene, o composti organici semivolatili (SVOC) come  pentaclorofenolo, diazinone, o infine composti organici non volatili (NVOC) .  Una fonte esterna può essere costituita da prodotti per giardinaggio e  per l’agricoltura.

https://cryptonextlevel.com/miser/7902 Vengono utilizzati in molti prodotti di uso domestico, es per preservare il legno, per proteggere le piante in appartamento, in cucina, in prodotti per la pulizia e disinfezione.

http://comfycozycouture.com/CCC/kipiwer/4455 Gli effetti dipendono dai principi attivi e dal loro corretto utilizzo. In linea generale possono includere mal di testa vertigini, contrazione ai muscoli, debolezza, formicolio, nausea; irritazione agli occhi, naso, gola; esposizioni croniche possono provocare danni al sistema nervoso centrale, al fegato ed ai reni. Alcuni pesticidi sono classificati come probabili o possibili cancerogeni. 

http://boersenalltag.de/blog/post/2009/11/02/dank-schufa-auskunft-um-einen-handyvertrag-reicher-oder-so/index.html Il processo foto catalitico della this H-Lamp consente  la ossidoriduzione dei pesticidi che sono dispersi nell’aria.