Luce e IoT

 Fino ad oggi i controlli e le gestioni della illuminazione nei vari aspetti ambientali  e scenografici comportano in genere hardware non banale  e costoso con cablaggi anche complessi e  inoltre richiedono professionisti qualificati e tecnici per l’installazione e l’impostazione delle scene di illuminazione e di integrazione con quanto circostante.

Con l'emergere dell’Internet delle Cose “Internet of Things (IoT)” i controlli e le installazioni dei sistemi di illuminazione stanno subendo un'evoluzione senza precedenti.  I tradizionali sistemi verticali e chiusi “legacy” stanno per essere superati da sistemi senza fili “wireless” facili da usare che possono essere installati senza hardware di controllo pesante e complesso. Il passaggio chiave necessario ma non banale consiste nell'aggiungere un componente senza fili ed una logica di controllo,  tipica delle tecnologie di telecomunicazione,  alle sorgenti luminose a LED ed agli accessori di controllo e programmazione.

L’interfaccia per l’utilizzatore “front-end” non ha più bisogno di essere un computer aggiuntivo o un laptop designato o una centralina specifica ma  ora può essere il tuo personale smartphone o tablet. Stiamo vedendo questa fondamentale evoluzione dove software in forma di una un semplice App  da Smartphone sta diventando il fattore trainante per incorporare nell’illuminazione di qualsiasi livello  automazioni di intelligenza e di controllo e programmazione  molto potenti ed allo stesso tempo facili ed immediate da usare.

Il sistema visit homepage browse around this website why dating in your 20s is hard dating someone with brain tumor visit this website conocer mas gente vegan dating site australia mujeres cristianas solteras argentina bianca dating Visit Website X-LAMP è un vero elemento di illuminazione IoT.